Bottiglie in fibre naturali

Non solo alluminio o materiali sintetici, le bottiglie riutilizzabili possono essere realizzate interamente con fibre naturali. La ricerca e l’attenzione sono proprio focalizzate su valide alternative alle plastiche, ma anche al vetro.

La start up Green Gen Technologies, di Tolosa, promette una rivoluzione del modo di imbottigliare vini e bibite, ma anche cosmetici, attraverso la realizzazione di bottiglie in fibra di lino e resina di riso. La FederVini accende un faro su questa giovane azienda in questo articolo. La bottiglia, disponibile in tre formati, da 50cl, 7ocl e 75cl è ovviamente interamente compostabile e biodegradabile.

E poi, ancora, splendide bottiglie in fibra di grano e riso, direttamente dall’azienda ArstoCup, dai tenui colori pastello.

La sperimentazione e le proposte non mancano: fibre derivate da mais, tapioca e grano, ma anche da alghe e funghi.

Non solo plastica che assicura un’alta biodegradabilità, ma anche vere e proprie alternative derivate dal mondo vegetale.

One thought on “Bottiglie in fibre naturali

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.